Vero Tantra oppure un’altra trappola del patriarcato?

La via dell’energia

Sono sempre stata attratta dal Tantra fin da giovanissima.

Ho frequentato scuole di Tantra in Italia e nel mondo per quasi 30 anni

Adoro la filosofia dietro gli insegnamenti del Tantra, la meditazione, la visione cosmica dell’esistenza in cui tutto è interconnesso e tutto è divino, a partire dal nostro corpo che è il nostro tempio

Il Tantra è la via dell’energia, imparare a risvegliare kundalini e farla salire lungo la colonna fino a sperimentare quell’espansione cosmica.

Quando poi ho appreso che anche la sessualità può portare alla stessa rivelazione mistica, che la forza orgasmica è un vero e proprio portale che espande i tuoi corpi sottili fino all’estasi, allora tutto mi è diventato chiaro.

Il grande malinteso del Tantra

Il Tantra passa anche attraverso il sesso, lo include, lo abbraccia come una delle infinite manifestazioni del nostro essere. 

Quella forse più potente e coinvolgente.

Ma il Tantra non è solo sesso!

Questo è il grande malinteso che ha contaminato talmente la parola Tantra che a volte, anche chi lo insegna, preferisce chiamarlo in un altro modo.

La verità dei fatti è che il Tantra dei nostri tempi, quello che ormai si definisce Neo-Tantra, ha completamente confuso il fine con il mezzo!

Sì è vero, una certa dose di lavoro sui chakra bassi è necessaria per liberare la potenza dell’eros, perché la maggior parte degli esseri umani si vive solo parzialmente questo potenziale, a causa di millenni di repressione socio-culturale

  • Gli uomini sono talmente diseducati su come maneggiare questa potenza che hanno fra le gambe, per sua natura così esplosiva, incontrollabile e difficile da gestire (se non ci credi apri il giornale di oggi e leggi la cronaca per capire che siamo ancora alla preistoria).
  • La donna, invece, per sua natura recettiva, si porta nel fondo della vagina memorie traumatiche personali e collettive, le proprie e quelle delle antenate. Stiamo parlando di millenni di repressione e di violenza, che richiederà altrettanti millenni per purificarsi.

Perché si ostenta la sensualità femminile?

Quindi sì, per insegnare la sessualità tantrica è utile e necessario partire da un lavoro, diciamo, genitale, per liberare l’eros da limitazioni e tabù.

Ma questa è solo la preparazione del vero cammino del Tantra, e qui troviamo il malinteso.

(Attenzione, quello che sto per dire potrebbe essere provocatorio…)

  • Non è abbastanza portare bandiera di una sessualità libera, essere poli-amorosi, andare alle temple-night dove tutti fanno l’amore con tutti per essere tantrici. 
  • Non pensare di incarnare la donna tantrica perché ti vesti sempre super sexi, fai la pole-dance in lingerie, balli all’estatic dance sculettando tipo Shakira Shakira. 

Troppo spesso vedo ambienti tantrici con un femminile iper-sessualizzato quasi ostentato, ragazze che devono essere sexi a tutti i costi, perché “sono tantriche” o perché pretendono di essere “donne sessualmente libere”. Più sei sensuale, più sei libera.

In realtà quello che vedono i miei occhi è un femminile che ostenta tutta questa sensualità per compiacere il maschile. Per essere viste, per essere le più belle e le più attraenti.

Perché la donna è un corpo, vale in base alla bellezza del suo corpo con criteri imposti dalla società. E allora siamo lì, tutte quante, a impegnare tutta la nostra forza per essere conformi a tale modello di bellezza, per essere apprezzate dal maschile

Per essere viste da papà in uno processo edipico mai risolto.

E’ davvero questa la libertà sessuale tanto agognata da qualsiasi donna del mondo?

Questo ci aiuta veramente a prendere in mano tutto il nostro potere femminile e onorare al massimo questa vita come donna? 

La vera donna tantrica

Abbracciare la via del Tantra non significa affatto dover rinunciare ad essere belle e sensuali, al contrario di quello che avviene nelle vie spirituali ascetiche.

Le donne tantriche hanno molta cura dell’aspetto ma non per compiacere il maschile.

La tantrika adorna il suo corpo come una Dea perché sa che ogni donna è l’incarnazione della Madre Divina, il femminile cosmico. 

Lei offre la sua bellezza al mondo con la purezza con cui un fiore regala il suo profumo a chiunque ne voglia gioire. 

Lei emana bellezza perché ci si possa vedere la perfezione del creato. 

Non ha bisogno di attirare l’attenzione ed essere riconosciuta dal maschile perché ha guarito la ferita della bambina “non vista”.

Lei conosce i suoi punti di luce e le sue zone d’ombra, e sa che montagne, deserti, oceani, galassie sono contenuti nel suo essere.

Lei sa come rompere gli argini e liberare quell’oceano orgasmico che dal fondo del suo corpo si espande in tutte le direzioni, per lasciarla in uno stato d’amore cosmico di cui il suo cuore trabocca per ogni cosa. 

Come una grande Madre cosmica ama ogni creatura vivente come fosse nata dal suo stesso ventre. 

Lei non ha bisogno del maschile per sentirsi completa, allo stesso tempo riconosce negli occhi di ogni uomo quella scintilla divina, si abbandona completamente alla danza cosmica tra maschile e femminile.

Il cammino del Tantra

Il cammino del Tantra è un viaggio profondo dentro te stesso e attraverso i misteri dell’Universo. 

Richiede coraggio, determinazione, tanta pratica e una guida che sa condurti mano nella mano

Per non lasciarti confondere da surrogati moderni del Tantra spesso superficiali. 

Per non perderti nel mondo dei sensi, del corpo e del piacere, che sono solo il mezzo e non il fine

Per non usare il Tantra per giustificare attaccamenti e debolezze di spirito, promiscuità e vizio, perché il Tantra è tutto tranne che questo. 

Se senti la chiamata ad intraprendere il cammino del Tantra in tutta la sua potenza e profondità, se il tuo desiderio è davvero autentico e proviene dal fondo della tua anima, allora sei pronto! 

I nostri corsi sono studiati per essere una vera iniziazione, ti immergerai anima e corpo negli autentici insegnamenti del Tantra per riemergere completamente trasformato.

E noi siamo felicissimi di portarti in questo viaggio, perché dopo 20 anni di pratica e 10 di insegnamento, ci sentiamo davvero pronti per supportarti e questa è la nostra missione nella vita. 

Per scoprirne le date dei nostri prossimi seminari in Italia, seguici qui! Ti aspettiamo!

ARTICOLI SUGGERITI

alt=""
Buddha Samantabhadra thangka

EBook gratuito:

Guida al percorso autentico del Tantra:
La via verso la Beatitudine Suprema

Impara i principi fondamentali del Tantra

Ciao, sono Marco e Amita.

Vorremmo darti la nostra guida tantrica gratuita da scaricare.

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto e riceverai la guida nella tua casella di posta elettronica.