Tag: yoga life

Donna: forza della natura, quale dei quattro elementi sei?

Donna: forza della natura, quale dei quattro elementi sei?

Terra, Acqua, Fuoco e Aria: i quattro elementi che compongono non solo il mondo naturale ma ogni essere umano, corpo e mente.
Secondo lo yoga, questi elementi sono in gioco in tutta la manifestazione. La stabilità della Terra, la fluidità dell’Acqua, il potere trasformativo del Fuoco e l’espansività dell’Aria… Danzano costantemente in ognuno di noi ma l’equilibrio dei quattro elementi in te è qualcosa di unicamente tuo.
Tuttavia, conoscere il tuo elemento predominante può fornirti una comprensione più chiara di te stessa e di come interagisci con gli altri. Nel nostro Corso di Formazione per insegnanti di Tantra in Salento, approfondiamo ogni elemento per sentire davvero come incarniamo ciascuno di essi nei diversi aspetti della nostra vita.
Quindi come esprimi, come donna, questi principi cosmici e universali?

La Contemplazione del Vuoto del Chakra della Corona, Sahasrara

La Contemplazione del Vuoto del Chakra della Corona, Sahasrara

Il “fiore di loto dai mille petali” che si schiude dalla sommità della testa, rappresenta il culmine del viaggio attraverso il sistema dei chakra, anche se sahasrara non è propriamente considerato un chakra.
Se osserviamo i chakra nel sistema dello Yoga tradizionale, ognuno di essi rappresenta un dato livello di coscienza e un mondo a sé stante, ognuno porta un particolare tipo di realtà.

Vishuddha chakra: Oltre il tempo e lo spazio

Vishuddha chakra: Oltre il tempo e lo spazio

Il mistero del cielo notturno. La vastità dello spazio. Pura vibrazione e musica delle sfere … Benvenuto nel mondo di Vishuddha, il quinto chakra! Situato in corrispondenza della gola, il quinto chakra è il punto nel sistema dei chakra in cui le cose iniziano a farsi interessanti. È il primo dei chakra superiori, che rappresenta un livello di coscienza oltre…

Anahata chakra: la bellezza del cuore

Anahata chakra: la bellezza del cuore

Anahata detiene il punto medio nel sistema dei chakra, tra i tre chakra inferiori che governano la vita umana ordinaria e i tre chakra superiori che entrano a far parte della trascendenza.
Legato all’elemento Aria, rappresenta l’inizio della vera vita spirituale e anche il punto finale, il luogo in cui risiedi volta che sei già arrivato in cima alla montagna e hai visto il panorama completo, per così dire.

La bellezza del secondo chakra

La bellezza del secondo chakra

Svadhisthana: il misterioso centro energetico del sesso e della sensualità, delle emozioni e della creatività, noto a volte come la “pecora nera della famiglia dei chakra” o anche solo il “chakra segreto”.

Qual è veramente il problema con il secondo chakra?

Proprio come tutti gli altri, anche Svadhisthana chakra può essere un portale per l’infinito, verso la tua natura divina. Tuttavia, ha le sue particolarità e spesso richiede un approccio speciale.

Svadhisthana è la casa dell’elemento Acqua e di tutto ciò che è associato ad esso. Sessualità, sì, ma anche emotività, espressione artistica, socialità e molto altro. È un’energia intensa con cui viviamo tutti a stretto contatto ogni giorno, non sempre la più facile da affrontare…

Muladhara: il chakra della radice nella vita e nella sessualità

Muladhara: il chakra della radice nella vita e nella sessualità

Stabilità. Vitalità. Connessione con la natura, forza vitale primordiale che consente la nostra esistenza in questa forma fisica.
Quella costanza che permette di ottenere qualsiasi cosa.
Queste sono le qualità chiave dell’elemento Terra in te e in ogni essere umano, sono espresse attraverso l’energia di muladhara, il primo chakra o “chakra della radice” situato alla base della colonna vertebrale.
Muladhara sarà anche il chakra “più basso” ma è estremamente importante, sia nella tua vita quotidiana che nella pratica dello yoga. Pensalo come la tua base di supporto o come la tua batteria che alimenta l’intero sistema…

Come cambia la mia energia nel tempo

Come cambia la mia energia nel tempo

Ho 46 anni, tutti dicono che ne dimostro meno, forse è vero. Comunque sia, ogni giorno mi guardo allo specchio e vedo una piccola ruga in più.
I miei ormoni cominciano ad esseri ballerini e probabilmente il mio corpo si sta preparando alla menopausa. Questo può essere un passaggio davvero forte per una donna, soprattutto in questa società dove giovinezza e bellezza sono pressochè i valori fondamentali su cui si basa la femminilità. La vecchiaia è qualcosa che bisogna nascondere, di cui vergognarsi, sei fuori dai giochi amica, stai invecchiando, non sei più sessualmente attraente per l’uomo medio moderno con la mente stereotipata e allora vali meno…

2021! Come definire i buoni propositi per il nuovo anno

2021! Come definire i buoni propositi per il nuovo anno

Felice anno nuovo! Mentre il 2020 (finalmente?) è alle nostre spalle, stiamo tutti cercando di iniziare il 2021 con il piede giusto. Il 1 gennaio potrebbe essere solo un altro giorno dell’anno ma nella coscienza collettiva dell’umanità segna un nuovo inizio, un’opportunità per piantare semi e forti intenzioni che fissano la frequenza per i mesi a venire.
Ecco alcune idee testate dagli yogi per essere il meglio di te nel nuovo anno…

La prospettiva yogica del Natale

La prospettiva yogica del Natale

Da una prospettiva yogica, il Natale è una festa ‘non duale’. La luce non è separata dall’oscurità. Cristo è il Figlio dell’uomo tanto quanto è il Figlio di Dio, e non viene per cancellare il mondo o portarci fuori da esso, ma per illuminarlo. Come? Insegnando che ognuno di noi ha questa luce dentro. Tutti la portiamo dentro di noi e, qualunque cosa accada all’esterno, quella luce della verità non viene toccata.

La danza degli elementi in ognuno di noi

La danza degli elementi in ognuno di noi

Il sistema dei chakra e degli elementi a loro correlati è diventato in qualche modo l’icona dello yoga stesso.
In effetti, il sistema dei cinque elementi – Terra, Acqua, Fuoco, Aria ed Etere – non è esclusivo dello yoga. Puoi trovare gli stessi cinque elementi o qualcosa di simile nel buddismo tibetano, nel taoismo, nelle tradizioni sciamaniche dei nativi americani, nell’alchimia europea e in molte altre culture.

Autenticità nel Tantra

Autenticità nel Tantra

Cosa significa veramente dire che qualcosa è (o non è) “tantra autentico?” O più in generale “spiritualità autentica” ?
Prima di poter chiamare un percorso o una pratica “autentico”, dovremmo guardare alla sua fonte e al suo obiettivo.
Questo non vuol dire che tutto il vecchio sia buono e tutto il nuovo sia cattivo. Dopo tutto, gli antichi lignaggi più venerabili erano nuovi una volta!

Mancanza di vitalità? Come ricaricare le batterie yogiche

Mancanza di vitalità? Come ricaricare le batterie yogiche

ll chakra muladhara è noto come il “chakra della radice”, il centro psico-energetico collegato all’elemento terra dell’essere umano. Situato alla base della colonna vertebrale, fornisce vitalità e stabilità, come una batteria che alimenta il resto del sistema.
Alcune persone nascono con un grande muladhara e posseggono molta vitalità in ogni momento! Alcuni no, è un dato di fatto. Ma se il tuo muladhara non è naturalmente forte, puoi svilupparlo con l’hatha yoga.
Ci sono asana, tecniche di pranayama e altre pratiche che costruiranno il tuo chakra della radice e ti permetteranno di canalizzare più energia vitale attraverso il tuo essere.

AUM Tantra Yoga
Accademia Tantrica

RYS-200  yacep

Seguici!

AUM Tantra Yoga © 2021 Tutti i diritti riservati