Quando Lei “è Troppo”

Affrontare il Tabù della Potenza Sessuale Femminile

Spesso le donne raccontano che a letto si sentono di “essere troppo”.

Perchè hanno più desiderio del partner. 

Perché hanno tanta voglia di fare l’amore. 

Perchè si lasciano portare da un grande trasporto. 

E allora si frenano, ma allo stesso tempo limitano la propria energia

L’energia sessuale della donna è più potente

Da millenni ci hanno insegnato che non è educato esprimere al massimo la potenza sessuale della donna. 

Che una donna per bene non può farlo, che quella è prerogativa del maschile.

In realtà, i tantrici sanno bene che l’energia sessuale della donna è molto più potente di quella dell’uomo. Di certo è più lenta ad attivarsi, ha bisogno di tutta una serie di condizioni in cui la donna si senta davvero bene, protetta, sicura, in connessione. 

Per liberare la potente risposta ormonale che porta al piacere, il cervello della donna è meno immediato di quello maschile. 

Ma quando lei si attiva, libera una tale forza che, probabilmente, l’uomo non conoscerà mai. 

Questo perché l’energia vitale della donna è molto più potente. 

Madre Natura fornisce le femmine di una riserva energetica molto maggiore rispetto ai maschi, questo per permetterle di creare la vita nel suo ventre, di partorire e allattare. 

Una cosa che richiede tantissima energia fisica, ovviamente. 

Il primo chakra della donna è più sviluppato generalmente, e l’energia sessuale e la potenza orgasmica sono profondamente connessi all’energia della terra e al centro energetico della radice. 

È un dato di fatto per chiunque si occupi di discipline olistiche e pratiche energetiche.

Le donne sono più forti e vitali e di conseguenza hanno una sessualità più potente!

Lei è Troppo e Lui non Abbastanza?

Ma nella nostra cultura questo non è ammesso, è qualcosa che non si deve mostrare, di cui non si può neanche parlare. 

Per questo molte donne si sentono di essere “troppo”, quando la potenza sessuale e orgasmica viene davvero attivata. 

E si reprimono. 

Si spengono. 

Anche perché può capitare che l’uomo si senta di non essere abbastanza e vive uno stato di disagio. 

Oppure la donna rimane insoddisfatta e accumula una certa dose di risentimento e frustrazione, che poi porta nella vita, nelle cose che fa.

Allinearsi nella Coppia

Se è un dato di fatto che la donna ha una vitalità e un’energia sessuale e orgasmica maggiore dell’uomo, come fare allora per allinearsi nella coppia e nutrire l’unione con un senso di soddisfacimento reciproco? 

Eccoti alcune linee guida, sia per gli uomini che per le donne.

Per la donna:

Non ha alcun senso far finta che non sia così per non far sentire a disagio il tuo uomo. Diminuire la tua energia come donna e farti dei problemi nell’essere semplicemente te stessa non è una buona idea. 

È finita l’era in cui ti dovevi vergognare della tua vitalità sessuale, quella era la tua mamma, la tua nonna, la tua bisnonna. Onora il fatto che sei nata in una società in cui la donna è libera e comincia a considerare il tuo appetito sessuale come qualcosa di estremamente sano, segno che il tuo corpo è vivo, che l’energia fluisce, che sei in connessione con te stessa e con il tuo corpo. 

Senti questa forza scorrerti dentro.  

Puoi esserne davvero fiera, perché sai che quell’energia primordiale è qualcosa che ti fa estremamente bene, ti rende radiosa, femminile, è pura gioia di vivere

Abbracciala pienamente invece di vergognartene. 

Considerala il dono più bello che puoi fare alla persona che ami!

Questa forza potente che scorre dal basso ventre a tutto il tuo essere può essere canalizzata in tutte le cose che fai nella tua vita. Può essere trasformata in creatività, in ispirazione, in amore incondizionato, in intelligenza pura o devozione spirituale. Lasciati inondare dal tuo potere erotico, nutrirà il tuo corpo che rimarrà bello e vitale. Sarà la tua carica energetica che ti farà vibrare sempre al massimo. 

Il cammino del Tantra è proprio questo, imparare a canalizzare l’energia sessuale verso i piani superiori dell’essere, verso i chakra alti. Prova a immaginare di canalizzare il tuo orgasmo verso il cuore, o verso la mente, o il chakra della corona. Significa davvero mettere il turbo alla tua crescita personale ed evoluzione spirituale.

Per l’uomo:

Di fronte all’evidenza che la tua donna ha un’incredibile potenza sessuale, non cadere nella trappola di “non sentirti all’altezza”. Quelle sono le paure del maschile tossico del patriarcato che ha sempre voluto sopprimere le donne per “non sentirsi all’altezza”.

Gli uomini tantrici, invece, onorano la forza femminile e imparano a cavalcare tale potenza proprio come si cavalca una tigre. Sarà l’energia orgasmica della tua partner che ti porterà ad un’esperienza altrettanto espansa e oceanica. Non devi temerla, può essere la tua miglior alleata. Lei è la potenza viva, tu sei colui che canalizza questa energia

Inchinati con reverenza di fronte a tanta forza. Gli uomini tantrici onorano il femminile cosmico che danza attraverso il corpo della donna. Lasciati invadere dalla meraviglia e dall’adorazione, perché di fronte a te c’è la donna che conosci ma anche la Madre Divina. Questa adorazione che trascende l’ego aprirà il portale verso l’energia cosmica e allora, insieme, potreste far esperienza dell’estasi sessuale.

Lavora sul tuo primo chakra per aumentare la tua vitalità e poter sostenere l’intensità energetica femminile. Nel Tantra gli uomini praticano tutti i giorni per energizzare il centro della radice e accrescere i livelli di energia vitale. Oltre alle tecniche dello Yoga come asana e pranayama, anche semplicemente una vita a contatto con la natura, una dieta salutare e un sonno regolare faranno accrescere la tua vitalità. Potrai anche aiutarti con tonici e integratori naturali, la natura ci regala tantissime piante che aumentano la potenza maschile. Fai le tue ricerche o rivolgiti ad un erborista o un dottore ayurvedico per capire qual’è il rimedio giusto per te. (E lascia stare il viagra che non ti fa bene al cuore).

Accettare e Abbracciare

In sintesi, affrontare il tabù della potenza sessuale femminile significa abbracciare pienamente la propria vitalità sessuale e imparare a canalizzarla in modo positivo, sia per sé stesse che per il partner, creando così un’esperienza di intimità e connessione più profonda.

ARTICOLI SUGGERITI

alt=""
Buddha Samantabhadra thangka

EBook gratuito:

Guida al percorso autentico del Tantra:
La via verso la Beatitudine Suprema

Impara i principi fondamentali del Tantra

Ciao, sono Marco e Amita.

Vorremmo darti la nostra guida tantrica gratuita da scaricare.

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto e riceverai la guida nella tua casella di posta elettronica.